NETTARE DI SICILIA

Le aziende siciliane regalano una straordinaria produzione di vini autoctoni. Il clima particolarmente mite di questa regione, consente di ottenere dei vini particolari, che soddisfa ogni tipo di palato.

Proprio dalla Sicilia, da sempre considerata la terra delle viti e dell’ulivo, derivano diverse leggende che si sono tramandate di generazione in generazione secondo cui la vite germogliò per la prima volta sull’isola delle lacrime di Dioniso assetato. Da qui l’origine del vino, nettare degli dei, donato agli uomini per confortarli e allietare i loro sensi.

L’amore, la passione e l’energia dei titolari delle aziende danno origine alla produzione di vini siciliani ottenuti da vitigni autoctoni e internazionali, che si contraddistinguono per carattere e stile. La particolare cura e attenzione nella selezione delle uve provenienti da zone ad alta vocazione vitivinicola siciliana consente di effettuare un processo di vinificazione all’avanguardia, sempre nel rispetto dell’ambiente e della tradizione.

 

Le aziende produttrici della rete

La cantina si trova nello spendilo borgo marinaro di Marzamemi: culla di vitigni pregiati come Nero d’avola, Moscato, Grillo e Catarratto. I vini sono certificati biologici.
Dal connubio tra sole e terra, fra tradizione e tecnologia, nasce Cantina Terrasol. Partendo dall’accurata selezione delle uve la produzione viene monitorata in ogni fase.